Capodanno 2020, ecco come festeggiare con i bambini

0
53
capodanno con bambini

Ormai avete preso la decisione di festeggiare il Capodanno 2020 facendo in modo di organizzare qualcosa di divertente con i propri bambini, evitando che possano annoiarsi rimanendo tutta la sera davanti al televisore, oppure rischiando di addormentarsi insieme al ristorante.

Quindi, ecco una serie di consigli che possono tornare decisamente utili per organizzare un Capodanno con i fiocchi per poter permettere a ogni bambino di divertirsi. Servono delle idee il più in fretta possibile, dal momento che ormai manca veramente pochissimo a Capodanno. Una delle idee più interessanti è quella di trascorrere Capodanno vivendo la magia di un castello.

Sul territorio italiano ci sono tantissimi castelli che mettono a disposizione dei veri e propri pacchetti a tema per trascorrere divertendosi la notte di San Silvestro. Ebbene, tra i castelli più conosciuti che offrono questo tipo di servizio di intrattenimento troviamo certamente il Castello di Piovera, il Castello di Ferrara, il Castello di Rivalta, il Castello di Pavone Canavese e il Castello di Bevilacqua.

Ci sono tante altre possibilità per divertirsi a Capodanno insieme ai propri figli. Una serata veramente da fiaba si può vivere in quel di Montecatini, in cui si può visitare il Parco di Pinocchio, all’interno del borgo medievale di Collodi. Non solo, visto che si può fare una bella capatina anche alla casa di Babbo Natale, che si trova nel Castello delle Terme Tamerici.

Un gran numero di parchi divertimento offre un pacchetto Capodanno che, spesso e volentieri, è particolarmente vantaggioso. Per chi ama fare le cose in grande, la serata di San Silvestro a Disneyland Paris è la soluzione migliore di tutte. Un vero e proprio paradiso, non solamente per i più piccoli, ma anche per gli adulti. Vivere Capodanno qui è come trascorrere una serata completamente immersi in un mondo magico, ricco di fantasia e di tantissimi personaggi che hanno scritto la storia, come Paperino, Pippo, Minnie e Topolino. A Capodanno ci sarà anche lo spettacolo dei fuochi d’artificio, da godersi fino all’ultimo secondo.

Un’alternativa su cui si può puntare è quella di trascorrere Capodanno nel villaggio di Babbo Natale. E no, non c’è bisogno di recarsi fino al Polo Nord, ma ci sono numerose opzioni anche sul territorio italiano. Il problema è che nessuna alternativa può essere bella e magica come quella reale. Quindi, Capodanno in quel di Rovaniemi è senz’altro l’opzione numero uno per incontrare non solo Babbo Natale, ma anche le sue meravigliose renne.

Commenti

commenti