Fare la spesa, ecco come si deve insegnare ai bambini

0
74
fare la spesa

Tanti genitori vorrebbero insegnare ai propri figli a fare la spesa, ma non riescono a capire il modo in cui trasmettere determinati insegnamenti. È importante, infatti, che i bambini capiscano quali siano i concetti fondamentali da seguire, in modo tale da apprenderli e farli proprio in men che non si dica.

Fare la spesa: i bambini devono diventare protagonisti

Insegnare ai propri figli come comportarsi mentre entrano in un supermercato e fanno la spesa, può tornare utile anche trasmettere loro alcuni concetti base che riguardano la gestione delle finanze. E chi riesce a organizzare nel migliore dei modi le proprie finanze, diventa un cittadino molto più responsabile con il passare del tempo.

La FEduF, una fondazione che si occupa dell’educazione finanziaria e del risparmio, ha sviluppato una sorta di elenco relativo a dei suggerimenti sia per i genitori che per gli insegnanti, in maniera tale da far capire loro il valore dei soldi e come si debbano spendere in un supermercato e in molti altri posti.

Il primo consiglio utile da seguire è quello di fare in modo che i bambini imparino ad usare la saggezza e a pensare a quello che sta intorno a loro. Quindi, è importante che inizino dalle basi, provvedendo in prima persona a creare la lista della spesa, annotando tutti quei cibi che mancano sia nel frigo che all’interno della dispensa.

Il concetto di risparmio e il rapporto tra qualità e prezzo

Il concetto di risparmio va trasmesso e inculcato nella mente dei bambini, cercando ovviamente di utilizzare dei paragoni divertenti e colorati. Tutto deve essere vissuto come un gioco, ma da cui poi trarre diversi spunti che i bambini possano portarsi dietro per tutta la vita.

È molto importante che i genitori spieghino con dovizia di particolari ai bambini come funzioni il rapporto tra qualità e prezzo. Ad esempio, potreste chiedere direttamente a loro di andare a scegliere la frutta che costa di meno, facendo però sempre attenzione a curare il concetto di qualità e di provenienza. Ecco, quindi, che diversi elementi si intrecciano tra loro nella scelta dei prodotti.

Un altro passo importante per insegnare ai bambini a fare la spesa è quello di educarli ad allontanare ogni tipo di spreco. L’educazione dei bambini passa necessariamente anche dal rispetto dell’ambiente intorno a noi. Ecco, quindi, che anche al supermercato diventa molto importante saper scegliere tutti quei prodotti che siano a chilometro zero oppure che siano confezionati usando pochi imballaggi. In questo modo non solo si comprano le quantità che servono senza eccedere, ma si abbattono le emissioni di anidride carbonica.

Commenti

commenti