Integratori alimentari, ecco come bisogna usarli con attenzione

0
59
integratori alimentari bambini

Nel corso degli ultimi tempi, si sta parlando con sempre maggiore costanza di integratori alimentari e di come debbano essere usati nel migliore dei modi. Ebbene, i genitori fanno ancora un po’ fatica a comprendere quale sia il modo d’uso corretto da seguire effettivamente.

Il Ministero della Salute, a tale riguardo, ha deciso di diffondere una serie di consigli, ben dieci per la precisione, che hanno come obiettivo proprio quello di suggerire un utilizzo corretto degli integratori alimentari, che in ogni caso devono essere sempre assunti in cooperazione con una dieta il più equilibrata possibile e con uno stile di vita che comprenda anche tanta attività fisica ogni giorno.

Integratori alimentari, i consigli da parte del Ministero della Salute

Il primo suggerimento che è stato dato da parte del Ministero è proprio quello di prestare attenzione a quello che si mangia a tavola. In questo modo, l’impiego degli integratori alimentari diventa un vantaggio e non un qualcosa su cui accomodarsi e modellare tutto il resto. Un’alimentazione equilibrata garantisce già di suo un po’ tutte le sostanze nutritive di cui il corpo umano ha bisogno.

Il secondo consiglio che sarebbe meglio seguire è quello di verificare sempre con grande attenzione l’etichetta. È importante accertare che tutto quelle conseguenze che vengono riportate all’interno dell’etichetta degli integratori corrispondano effettivamente alle necessità della singola persona.

La terza cosa da fare è quella di stare molto attenti anche alla modalità con cui utilizzare gli integratori alimentari. Stesso discorso per quanto concerne le modalità di conservazione e gli ingredienti che sono presenti al loro interno. Quindi, in caso si avessero allergie piuttosto che intolleranze, è bene leggere con cura tutte le varie avvertenze.

Il quarto passo è quello di chiedere un suggerimento al medico prima di iniziare un ciclo a base di integratori alimentari, a maggior ragione se si stanno seguendo dei trattamenti a base di farmaci. Il medico di base deve essere sempre informati dell’impiego di integratori, in modo particolare quando ci sono delle condizioni cliniche ben precise.

Prima di somministrare gli integratori alimentare i bambini, il pediatra deve essere sempre e comunque interpellato. A maggior ragione se la mamma è ancora in fase di allattamento. Tutti quei prodotti che vengono etichettati come naturali non sempre lo sono effettivamente: di conseguenza, è un altro aspetto da controllare con attenzione. È importante mettere in evidenza come l’uso degli integratori non significa automaticamente che facciano dimagrire, visto che è necessario cambiare radicalmente il proprio stile di vita per giungere ad un simile obiettivo.

Commenti

commenti