Iperprotettività dei genitori? I figli ne subiranno le conseguenze da adulti

0
440
iperprotettività dei genitori

L’iperprotettività dei genitori nei confronti dei figli può provocare dei danni psicologici permanenti quando diventeranno adulti. La nuova ricerca che è stata pubblicata sul Journal of Positive Psychology lancia un monito preoccupante. I genitori che sono eccessivamente apprensivi dovrebbero cercare di cambiare i loro comportamenti. Lo studio ha coinvolto oltre 5 mila persone fin da quando sono nate nel 1946. Ebbene, da questa ricerca i dati che sono emersi sono davvero stupefacenti. Coloro che sono cresciuti senza genitori eccessivamente apprensivi, erano quelli più felici e con il più elevato tasso di benessere complessivo.

Iperprotettività dei genitori: è altissima sopratutto nell’infanzia e adolescenza

Iperprotettività dei genitori nei confronti dei figli in modo particolare nel corso dell’infanzia e nelle varie fasi dello sviluppo. Da diverso tempo, si era a conoscenza del fatto che l’infanzia avesse importanti effetti sullo sviluppo di una persona. Questa ricerca, però, è stata senz’altro la prima ad analizzare sul lungo periodo gli effetti di alcuni comportamenti tenuti dai genitori. Una situazione totalmente diversa rispetto a quella emersa a vari studi di qualche anno fa. Secondo queste ultime, il rapporto molto stretto tra genitori e figli potrebbe portare alla costruzione di una relazione forte e duratura con il proprio partner. I ricercatori della University College London, invece, hanno evidenziato come i più infelici erano proprio quelli maggiormente oppressi dai genitori.

Gli effetti di un controllo pressante sui figli

Controllare i bambini in modo pressante, anche a livello psicologico, può causare notevoli danni alla loro indipendenza. Infatti, spesso può aver come conseguenza quella di ridurre la loro sicurezza e autostima. Sono totalmente sbagliati comportamenti dei genitori che tendono all’invasione della privacy o decidono al loro posto. In questi casi i bambini sentiranno ancora più forte la necessità di avere sempre al loro fianco uno dei due genitori. Chiaramente, c’è una grande differenza tra i genitori totalmente oppressivi e quelli che permettono tutto. Una via di mezzo è auspicabile. Infatti, non è stata registrata alcuna conseguenza psicologica sui bambini a cui i genitori hanno imposto qualche limitazione nel gioco.

Ridurre le pressioni economiche su mamma e papà un passo fondamentale

I genitori sono chiaramente fondamentali per quanto riguarda il benessere psicologico delle nuove generazioni. Eco spiegato il motivo per cui seguire un modello educativo corretto sarebbe la cosa migliore da fare. L’autore dello studio è Mai Stafford, della Medical Research Council’s Lifelong Health and Ageing unit. Per questa ragione viene sottolineato come sarebbe importante diminuire le pressioni economiche sui genitori. In questo modo potranno dedicare più tempo e attenzione nei confronti dei figli. E, di conseguenza, verranno evitati anche tutti i vari eccessi.

Commenti

commenti