Mercatini di Natale, quali sono quelli da visitare con i bambini?

0
158
Acquistare regali di Natale

Ormai ci stiamo avvicinando a grandi passi ad uno dei momenti più belli, per tante persone certo, dell’anno, ovvero il Natale. Come ogni anno, ci si organizza sempre per andare a visitare dei mercatini Natale: se il pensiero corre subito a Bolzano, Merano e Trento, è abbastanza chiaro come ce ne siano tanti altri che passano immeritatamente in secondo piano.

Mercatini di Natale: tanti sono un po’ meno conosciuti!

Per esempio, in quanti conoscono i mercatini Natale di Arezzo, piuttosto che quelli che vengono organizzati ad Aosta o Napoli? In pochi, vero? Ebbene, ormai siamo arrivati nel periodo giusto per darsi da fare e organizzare il posto in cui andare a passeggiare, tra le canzoni, tutte le lucine colorate e ovviamente i mitici Babbi Natale.

Il mercatino di Trento

A partire dalla metà del mese di novembre, qualsiasi mercatino di Natale comincia ad aprire i battenti. Le gite per il fine settimana potrebbero essere dedicate senza troppi problemi a visitare un bel mercatino di Natale. Il primo e senz’altro più diffuso sul territorio italiano è quello di Trento, uno di quelli tipi, dopo vent’anni di storia. Adesso le bancarelle si snodano lungo piazza Battisti e piazza Fiera.

A Merano e in provincia di Bolzano

Un altro mercatino di Natale tipico è senz’altro quello di Merano. Anche in questo caso, l’atmosfera è magica, ricca di cibo e dolci che sanno di cannella. A Bolzano, non c’è solo quello più grande e conosciuto di mercatino, ma ce ne sono altri tutti da visitare sempre in provincia. Ad esempio, a Brunico piuttosto che a Vipiteno e perché non provate anche quello di Bressanone, in piazza del Duomo? Tra statuine di legno e presepi in terracotta c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Il mercatino di Natale di Arco

Molto interessante anche il mercatino di Natale di Arco, in provincia di Trento, che parte dal 16 novembre e dura fino al 6 gennaio. Occhio anche a quello di Rovereto, sempre a Trento, in cui si respira veramente l’atmosfera natalizia, tra iniziative leggere e divertenti e le tradizionali casette tutte da visitare.

A Torino, Napoli e Bari

Bene anche il mercatino di Torino e quello di Aosta, con tantissime produzioni artigianali e se volete visitare il più famoso mercatino di Natale al chiuso in Italia non potete farvi sfuggire l’appuntamento a Verona. A Napoli la magia del presepe è sempre nell’aria a San Gregorio Armeno, così come il centro della città di Bari ospiterà degli splendidi e coinvolgenti mercatini natalizi.

Commenti

commenti