Natale, una ricerca svela che fare regali rende più felici che riceverli

0
156
natale

È uno studio che arriva dagli Usa a svelare una grande verità in merito ai regali di Natale. Infatti, un gruppo di studiosi è giunto alla conclusione che chi fa dei regali costantemente agli altri presenta dei livelli di felicità molto più elevati in confronto a tutti coloro che prediligono invece conservare per sé i propri regali.

Natale e felicità

Di conseguenza, è facile intuire come la felicità di donare dei regali sia notevolmente superiore in confronto a quella di chi li riceve. Non solo, dal momento che tale sensazione di gioia rimane molto più a lungo nell’animo della persona che ha donato in confronto a quella che ha ricevuto un regalo.

Tutti i benefici di fare i regali piuttosto che riceverli

Ormai manca pochissimo al Natale e tutti sono impegnati a sistemare gli ultimi regali. Chi non è riuscito ad organizzarsi almeno qualche settimana prima, ovviamente, è finito nel turbinio di stress e corse all’ultimo secondo per completare tutta la lista, a costo di dover fare benzina alla propria auto ogni 24 ore.

Una felicità più duratura

Tutti non vedono l’ora di ricevere i regali di Natale, anche se probabilmente non saranno loro le persone più felici. Avete capito bene, dal momento che una ricerca che arriva dagli Stati Uniti ha proprio svelato come la gioia nel portare i regali a qualcuno è notevolmente più alta in confronto a quella di chi li riceve. E, tra le altre cose, dura anche più a lungo.

Lo studio

Lo studio è stato portato a termine da parte della University of Chicago Booth School of Business e della Northwestern University Kellogg School of Management. A breve, tra le altre cose, verrà anche diffusa sulla famosa rivista Psychological Science.

I risultati della ricerca

Ebbene, tale ricerca ha svelato come quel sentimento di grande felicità che si prova dopo un determinato evento o attività si riduce in seguito ad ogni volta che si sperimenta. Secondo gli studiosi, tale comportamento viene chiamato adattamento edonico. L’unica eccezione può derivare dal fatto di donare agli altri.

Gli esperti di psicologia

Le due ricerche a sostegno di tale tesi sono state svolte dai ricercatori di psicologia Samantha Kassirer con Ed O’Brien. Dagli studi è emerso come la gioia di coloro che hanno preso parte gli esperimenti non si riduceva dopo aver fatto tante volte dei regali ad altre persone, mentre invece scendeva dopo aver ricevuto ripetutamente regali dagli altri.

 

Commenti

commenti