Nonni, immaginate se fossero stipendiati: quanto dovrebbero guadagnare?

0
207
nonni

C’è chi dice che fare il genitore sia il lavoro più bello al mondo, ma anche quello dei nonni non è per niente male. Certo, è necessario avere una certa predisposizione per stare a contatto spesso e volentieri con i bambini e avere ancora voglia di sopportare i loro capricci. Però, da nonni, i nipotini sono veramente una gioia sia per gli occhi che per il cuore.

Fare i nonni, un lavoro a tutti gli effetti… Senza stipendio!

Tanti nonni, però, vengono troppo di frequente soffocati dalle richieste dei figli, che li considerano quasi al pari di un parcheggio. Uno spazio in cui poter scaricare i nipotini ogni volta che vi è la necessità. Ed è molto difficile che i nonni siano in grado di prendere le distanze e dire dei “no”, che qualche volta farebbero più che bene.

Un lavoro molto redditizio

Ebbene, fare i nonni potrebbe essere una bella fonte di reddito, se solo chiaramente questo fosse un lavoro fatto e finito. Il portale ProntoPro ha fatto un calcolo sulle prestazioni che vengono garantire dal nonno e dalla nonna all’interno delle dinamiche familiare. Esattamente come se fossero dei professionisti in questo settore, scopriamo quale dovrebbe essere lo stipendio a cui avrebbero diritto.

I calcoli del blog ProntoPro

In ambito lavorativo, attività del genere garantirebbero degli introiti davvero mica da ridere. Il blog ProntoPro ha calcolato, infatti, quello che dovrebbe essere il corretto stipendio che i genitori dovrebbero dare ai propri mamma e papà per qualsiasi tipo di attività che viene svolta con il fine di curare i nipotini.

1876 euro al mese!

Il conto dello stipendio medio ideale dei nonni ha preso in considerazione svariati costi reali. Poi li ha confrontati con quella che è la media delle paghe orarie rilasciata a tutti coloro che svolgono un lavoro simile nei panni di un professionista. Ebbene, l’aiuto del nonno e della nonna vale qualcosa come 1876 euro al mese.

Tante attività con i nipotini

Sono tante le attività che devono svolgere nei confronti dei nipotini. Devono far da mangiare, ma devono anche essere in grado di svolgere le mansioni di animatori. Senza dimenticare come, spesso e volentieri, diventano per forza di cose anche dei maestri e pure dei dog-sitter, qualora ce ne fosse l’esigenza.

Il costo medio di un animatore…

Insomma, provate per un attimo a pensare al lavoro che viene svolto da un animatore professionista. In media, ha un costo di circa 50 euro all’ora, per badare ai nipotini e accudirli nelle ore pomeridiane una volta finita la scuola. Per non parlare dei vari trasporti e il nutrimento da comprare e preparare, oltre che servire in tavola.

Commenti

commenti