Baci sulla bocca ai figli, sì o no? Ecco il pensiero di un’esperta!

0
1230
baci sulla bocca ai figli

Ci sono delle situazioni che, da genitori, probabilmente andrebbero evitate. O, più semplicemente, eviterebbero di creare così tante discussioni come in riferimento all’argomento baci sulla bocca ai figli. Insomma, un po’ tutti si chiedono se ne valgano la pena oppure se siano degli errori che sarebbe meglio evitare.

Baci sulla bocca ai figli, non sono così rari

Non è davvero raro notare dei genitori che danno dei baci sulla bocca ai figli. Ovviamente si tratta di gesti di semplice e puro affetto, ma secondo tanti esperti possono essere visti come dei comportamenti fuori luogo, che potrebbero indurre nel bambino o nella bambina un certo sentimento di confusione.

Il pensiero di Simona Dal Pozzo

Secondo il pensiero di Simona Dal Pozzo, una psicoterapeuta dell’età evolutiva, si tratta di un comportamento sbagliato. Infatti, l’affetto può essere manifestato in tantissimi ulteriori modi. Ad esempio, mediante un abbraccio, piuttosto che con una carezza oppure semplicemente essendoci sempre e comunque.

Gesto per persone adulte

Invece, il bacio sulla bocca rischia di essere molto di più un gesto tra persone adulte che, nella maggior parte dei casi, corre il serio pericolo di diventare completamente fuori luogo. Tra l’altro, una delle poche eccezioni potrebbe essere quella relativa al neonato. Infatti, nel corso della fase di allattamento, quest’ultimo vive in una simbiosi totale con la madre o con tutti e due i genitori.

Prime manifestazioni di autonomia

Nel momento in cui compie 2 o 3 anni, però, il figlio inizia ad avvertire la separazione e comincia a sviluppare le sue prime manifestazioni di autonomia. Quindi, inizia l’opera di differenziazione dei genitori dalla propria figura, così come quella che intercorre tra gli adulti e i bambini. Quindi, già in quel momento i baci sulla bocca potrebbero generare confusione nel bambino.

Quali sono i rischi

In questo modo, il pericolo è quello di eliminare il valore di un atto veramente importante e simbolico. Il bacio sulle labbra, infatti, è da sempre legato all’intimità di due persone adulte che nutrono un sentimento di amore. L’affetto ovviamente intercorre anche tra figli e genitori, sviluppandosi in alcuni gesti simbolici come il bacino della buonanotte.

Il valore di certi insegnamenti

Si tratta di momenti veramente importanti, spesso di separazione. Ci sono degli insegnamenti che dovrebbero essere trasmessi da parte dei genitori. Ovvero, che alcune cose non riguardano i più piccoli, ma fanno unicamente parte del mondo degli adulti. Il senso del pudore, che viene imparato tra i 4 e i 5 anni, permette ai bambini di comprendere come le parti intime siano qualcosa da proteggere, di personale. E così si capisce il rispetto del proprio corpo, ma soprattutto che il bacio sulla bocca è una cosa per adulti.

Commenti

commenti