Dipendenti con figli? Allora l’azienda sgancia un premio da 50 mila euro

0
238
Dipendenti con figli

Non capita tutti i giorni di sentire delle storie del genere. Ad esempio, i dipendenti con i figli spesso e volentieri presentano situazioni piuttosto precarie, dal momento che gli stipendi a casa sono sufficienti giusto giusto per poter provvedere a tutte le necessità della vita di tutti i giorni.

Dipendenti con figli, gesto unico in Italia

In questo caso, però, la situazione è completamente diversa. Infatti, un imprenditore di Padova ha deciso di realizzare un vero e proprio fondo dedicato a tutte quelle dipendenti che chiederanno la maternità entro la fine dell’anno. Insomma, chi aspetterà un bambino riceverà uno stipendio notevolmente più alto, con una grande soddisfazione quando si troverà ad aprire la busta paga.

Incentivo da 50 mila euro

E siccome si tratta di un incentivo da 50 mila euro, non si possono certo considerare noccioline. Tutto dedicato a quelle dipendenti che decidono di avere dei bambini. Una scelta che va molto controcorrente rispetto alla situazione attuale nella maggior parte delle aziende del Bel Paese, ma fa sicuramente onore all’imprenditore padovano che l’ha messa in atto.

Un fondo di Eurointerin

L’imprenditore ha scelto di realizzare un fondo dedicato proprio per incrementare lo stipendio a tutte quelle dipendenti che riprendono a lavorare dopo essere state in maternità. Un racconto che arriva direttamente dal quotidiano “La Stampa” e in cui il personaggio principale ha un nome e cognome, ovvero Luigi Sposato.

Presidente di Eurointerin

Sposato è il presidente di Eurointerin, un’agenzia che si occupa di lavoro interinale ed è rimasto decisamente interdetto di fronte a tutto il can-can che ha suscito la sua decisione di creare un fondo per tale ragione. Ha spiegato come aveva dei soldi da parte e ha preso la decisione di inserirli a bilancia per dare supporto a questa iniziativa. Come se fosse una cosa assolutamente normale, quindi.

Dopo la maternità

È bene mettere in evidenza come otto dipendenti su dieci, all’interno di tale agenzia, siano delle donne. Ebbene, in tutti i casi in cui fanno ritorno sul posto di lavoro dopo la maternità, sembra che lavorino con ancora maggiore impegno, con un salto in avanti in termini di felicità e sicurezza. Un modo per evidenziare come fare dei figli possa migliorare anche il rendimento sul posto di lavoro.

Investimento che rimane a bilancio

Un investimento che rimane a bilancio e che porterà un aumento nelle tasche di tutte quelle dipendenti che tra il 2018 e il 2019 decideranno di rimanere incinta. Un’azienda, quella guidata dall’imprenditore padovano, che ha saputo affrontare e superare la grande crisi di un decennio fa, ma adesso può contare su oltre 150 dipendenti dislocati su oltre 40 filiali in tutto il territorio.

 

Commenti

commenti