Mamme single: alcuni consigli per gestire meglio gli impegni con i figli

0
436
mamme single

La vita da mamme single, siamo tutti d’accordo, non è certo il massimo. Ne sanno qualcosa le mamme single, che devono avere una forza incredibile per poter gestire al meglio tutti gli impegni dei figli e ovviamente quelli relativi alle proprie attività. Gli sforzi si devono moltiplicare e il termine tuttofare sarebbe anche riduttivo per queste mamme che hanno una giornata veramente impegnativa da affrontare quasi sette giorni su sette.

Mamme single, come sopravvivere ai ritmi infernali della quotidianità?

Sopravvivere a questi ritmi infernali non è certamente semplice, ma ci sono alcuni consigli che possono tornare estremamente utili proprio in situazioni come queste. Uno dei vantaggi di portare a scuola il figlio è quello di poter fare amicizia con le altre mamme, in maniera tale da comprendere dove vivano e quali impegni abbiano.

Le amicizie con le altre mamme

A volte, infatti, stringere un buon rapporto di amicizia con le altre mamme può fare tutta la differenza di questo mondo. Avere una buona amica che riporta a casa i tuoi figli visto che abitate vicini, non è altro che un vantaggio che vi permetterà di togliere una cosa stressante dall’infinita lista di cose da fare nel corso della giornata.

La delega a scuola

Il secondo suggerimento che le mamme single dovrebbero seguire è quello della delega a scuola. Ad esempio, può essere utile affidare la delega per la mamma di un vostro compagno di classe, che ha diversi orari e con cui vi potreste mettere d’accordo. In questo modo, eviterete a vostro figlio un’attesa infinita insieme al bidello che sta ripulendo la classe dopo la fine dell’orario di lezione.

Mantenere buoni rapporto con l’ex

Altrettanto importante per le mamme single per la gestione di tutto il tempo e le attività relative ai figli è mantenere un buon dialogo con il proprio ex. Inizialmente potrebbe sembrare una cosa impossibile, ma cercare di darsi una mano nell’organizzazione degli impegni dei figli può togliere diversi impicci sia ad uno che agli altri componenti della ex coppia.

Non urlare tutto il giorno con i figli

Le mamme single devo cercare anche di adottare dei piccoli “trucchetti” in riferimento all’educazione dei figli. Ad esempio, è molto importante che i figli diventino ben presto responsabili e ubbidiscano senza fare troppe scenate. In questi casi, è fondamentale cercare di spiegare loro sempre la situazione. Il segreto sta proprio nel renderli partecipi del momento difficile e, nella maggior parte dei casi, riusciranno a capire e a venirci incontro.

Quando i figli sono con l’altro genitore…

Infine, il consiglio migliore da seguire per le mamme single è certamente quello di guardare con fiducia al futuro. Esternamente si può pensare che quando sono dall’altro genitore, il primo ha la possibilità di divertirsi sfruttando il tempo libero. Niente di più sbagliato, dato che si tratta di tempo utile da dedicare a tutte quelle attività che in presenza dei figli non si possono fare, come ad esempio la cura della casa, oppure anche dedicare del tempo alle proprie amiche.

Commenti

commenti