Figli viziati, ecco come evitare di crescerli in questo modo!

0
315
figli viziati

I figli viziati si possono considerare come uno dei tarli che accompagnano la vita di tanti genitori. Un incubo che, piuttosto di frequente, diventa realtà quasi in modo inconsapevole. Ed è davvero un attimo ritrovarsi ad avere a che fare con dei bambini che fanno capricci dalla mattina alla sera. E allora il pensiero corre subito alle possibili situazioni in cui si è sbagliato metodo educativo.

Figli viziati? Un incubo per i genitori

Avere dei figli viziati è tutto il contrario di quello che vorrebbe ogni genitore. Per questa ragione si consiglia di seguire alcune tattiche educative per evitare di dover far fronte a questo importante problema. La prima regola che bisognerebbe seguire è sicuramente quella di imparare a dire di no. I genitori troppo permissivi e accomodanti vengono letteralmente sfruttati da parte dei figli ed è un errore troppo grave nella loro crescita.

Far capire ai figli cosa è giusto e cosa è sbagliato

Dei genitori con la testa sulle spalle devono essere in grado di dire qualche no, anche se i bambini al momento non capiscono. Infatti, il compito dei genitori è proprio quello di mostrare loro quali sono i comportamenti giusti e quelli errati. No ad un’educazione eccessivamente autoritaria e con poche permissioni. Le regole, però, devono essere rispettate da parte dei figli.

Poco tempo da passare con loro? Programmate le attività

Uno dei motivi che porta spesso a viziare i figli è quello di avere poco tempo da passare con loro. Spesso i ritmi lavorativi incombono e occupano tutta la giornata. E, in questo modo, il tempo da trascorrere insieme si riduce notevolmente. E così si pensa erroneamente di poter rimediare con regali su regali. E si sbaglia notevolmente. Infatti, i bambini apprezzano molto di più il tempo trascorso con i genitori che dei regali, anche se ovviamente graditi.

Stabilire e far rispettare le regole

Il rispetto delle regole è fondamentale per evitare di viziare i figli, ma certamente non è un obiettivo semplice da raggiungere. Uno dei trucchi più di frequente usati dai genitori è quello di dare un’alternativa al bambino. In questi casi, il no risulta essere più semplice da accettare. In caso di divieti in cui non si può porre un’alternativa, dovete sempre cercare di spiegare con calma e sangue freddo i motivi del vostro rifiuto. Solamente in questo modo il bambino ha la possibilità di comprendere meglio dove sta sbagliando.

L’importanza della responsabilizzazione

Un altro ottimo sistema per evitare di viziare i figli è quello di responsabilizzarli. Quindi, si possono affidare ai bambini delle attività e compiti che devono essere chiaramente legati ad età e capacità. Si tratta, però, di una soluzione molto interessante ed efficace per prevenire lo sviluppo di un carattere incentrato sui capricci e sulla passività.

 

Commenti

commenti