Scegliere la scuola più adatta: ecco come potete aiutare vostro figlio

0
476
scegliere la scuola più adatta

I genitori sanno perfettamente come il momento in cui bisogna scegliere la scuola più adatta per i propri figli non è mai semplicissimo. Spesso sono mille i dubbi che circondano tale decisione e non permettono di scegliere serenamente e facilmente. E tale difficoltà esiste fin dalle scuole primarie. Infatti, la scuola dell’infanzia, come si chiama oggi, rappresentano il primo luogo di socializzazione e apprendimento per i bambini.

Scegliere la scuola più adatta: una decisione complicata

Quindi, i genitori devono valutare diversi aspetti prima di concludere l’iscrizione. Non avere le idee chiare non rappresenta assolutamente un problema. Sappiate che migliaia di altri genitori si trovano nelle vostre stesse condizioni. E allora cerchiamo di capire come si può raggiungere una decisione che soddisfi un po’ tutti.

Open day? Importanti, ma non fermatevi a quelli

Per scegliere la scuola più adatta gli open day sono degli appuntamenti che non dovete assolutamente perdere. Visitare aule e strutture, parlare con gli insegnanti è importante. In tanti casi, però, non serve a dare un indirizzo vero e proprio alla decisione. Già alla scuola per l’infanzia la scelta è un problema, alle medie lo sarà ancora di più.

Attenzione ai programmi proposti dalle scuole

Date un’occhiata prima di tutto ai programmi proposti dalle scuole, inclusi quelli extrascolastici. Attenzioni agli orari e alle recensioni, sia di ex studenti che di altri genitori. In alcuni casi, infatti, l’ingresso alle scuole secondarie, ai vari licei e istituti professionali può essere reso più semplice dal percorso triennale svolto alle medie. Insomma, la preparazione che si crea nei tre anni delle medie deve rappresentare una sorta di base per le scuole superiori.

La scelta per le scuole superiori

Scegliere la scuola più adatta per i ragazzi che si apprestano ad affrontare gli istituti superiori non è certamente facile. Il centro della decisione deve corrispondere alla qualità dell’offerta formativa che caratterizza un istituto. In ambito licei, è chiaramente impossibile conoscere ogni sfumatura e ogni sperimentazione. Tra materie aggiunte o tolto ogni anno, è certamente un vero casino.

Il segreto? Il confronto in famiglia

Per scegliere in maniera adeguata la scuola per i propri figli è sicuramente il confronto in famiglia. Se entrambi i genitori, ad esempio, hanno una laurea non vuol dire che pure il figlio debba fare l’università. Quindi, avere un confronto familiare onesto e rispettoso di ogni interesse e punto di vista è il primo passo verso una corretta decisione. In questo modo anche i genitori avranno le idee più chiare su ciò che piace ai figli e non dovranno mai forzarli a fare qualcosa o a intraprendere una certa carriera scolastica.

Commenti

commenti